App Privacy & Conditions
We can help you figure out a problem.

Dichiarazione di protezione dei dati ai sensi dell'art. 13 e 21 PILR

per il servizio Poll Pay della BitBurst GmbH

1. generale

La protezione dei vostri dati personali è importante per noi, BitBurst GmbH, Lerchenweg 3, 40789 Monheim am Rhein, Germania. Per questo motivo, con la presente dichiarazione sulla protezione dei dati, desideriamo offrirvi una completa trasparenza per quanto riguarda il trattamento dei vostri dati nei nostri servizi. Perché solo se il trattamento è comprensibile per voi in quanto interessati siete sufficientemente informati sull'ambito di applicazione, gli scopi e i vantaggi del trattamento e noi abbiamo rispettato i requisiti della GDPR.

Il responsabile ai sensi del regolamento di base sulla protezione dei dati (GDPR), della legge federale sulla protezione dei dati ai sensi del diritto tedesco (BDSG) e di altre norme sulla protezione dei dati è

BitBurst GmbH

Lerchenweg 3,

40789 Monheim am Rhein, Germania

+4915256114159

[email protected]

www.bitburst.net

In seguito denominato "parte responsabile" o "noi".

2. informazioni generali sul trattamento dei dati

a. Informazioni sulle nostre autorizzazioni

Trattiamo i dati personali nei limiti consentiti dalla legge. Ciò significa che le operazioni di trattamento dei dati si basano su una base legale. Queste sono standardizzate nell'Art. 6 comma. 1 PILR. La maggior parte dei trattamenti di dati si basa su un interesse legittimo da parte nostra (art. 6 cpv. 1 lett. f RDPP), sui trattamenti necessari all'esecuzione del contratto (art. 6 cpv. 1 lett. b RDPP) o sulla base del consenso da voi accordato (art. 6 cpv. 1 lett. a RDPP). In quest'ultimo caso sarete informati separatamente (ad es. tramite un banner cookie) della procedura di consenso.

I dati personali saranno trasmessi solo nei casi descritti di seguito.

Trattiamo i dati personali solo per scopi chiari (art. 5 cpv. 1 lett. b GDPR). Non appena lo scopo del trattamento cessa di essere valido, i vostri dati personali vengono cancellati o protetti mediante misure tecniche e organizzative (ad es. mediante pseudonimizzazione).

Lo stesso vale per la scadenza di un periodo di conservazione prescritto, fatti salvi i casi in cui è necessaria un'ulteriore conservazione per la conclusione o l'adempimento di un contratto. Inoltre, per una conservazione più lunga o per la divulgazione a terzi (in particolare alle forze dell'ordine) può sorgere un obbligo legale. Negli altri casi, il periodo di conservazione e il tipo di dati raccolti, nonché il tipo di elaborazione dei dati dipendono dalle funzioni di Poll Pay utilizzate in ogni singolo caso. Saremo lieti di fornirvi informazioni in merito nei singoli casi, in conformità all'art. 15 GDPR.

b. Informazioni sul processo tecnico della nostra app

La nostra app o il backend tecnico della nostra app ("rete") è collegata a diverse aziende di ricerca di mercato, mercati e imprese (collettivamente "marketplaces"). Questi marketplaces creano regolarmente sondaggi per i loro clienti (aziende). Per questi sondaggi, le piazze di mercato cercano partecipanti che partecipino ai sondaggi. Per supportare le marketplace nella ricerca di partecipanti, abbiamo creato la nostra app con i servizi Poll Pay. Noi portiamo le marketplace che cercano partecipanti insieme ai partecipanti, cioè voi. Come utente dell'app, quando si crea un conto utente e quando si utilizza un conto utente, si depositano i dati personali nel proprio conto utente. Questi dati personali sono chiamati anche "qualifiche" nella nostra app. Questo perché dobbiamo filtrare ogni nuovo sondaggio per il quale si cerca un partecipante per determinare se è idoneo al sondaggio. Possiamo scoprirlo sulla base delle qualifiche che avete già fornito oppure vi chiederemo di completare ulteriori qualifiche che potrete memorizzare nel vostro account utente. Se siete idonei per un sondaggio perché le qualifiche richieste dai mercati e le qualifiche che avete memorizzato corrispondono, avete la possibilità di partecipare. Se decidete di partecipare, trasmetteremo al mercato le qualifiche corrispondenti. Il sondaggio stesso viene condotto nella nostra app stessa o sul sito web del marketplace o sul sito web della società di ricerche di mercato o di una società. Un link nella nostra app vi collegherà direttamente al sondaggio.

Le dichiarazioni sulla protezione dei dati delle piazze di mercato possono essere consultate ai seguenti link. I marketplace sono elencati qui sotto il loro nome di pubblicazione nell'app, ma non il loro nome completo o il nome dell'azienda.

Lucid: https://luc.id/privacy-policy/

InnovateMR: https://www.innovatemr.com/privacy-policy/

PureSpectrum: https://purespectrum.com/privacy-policy/

PeanutLabs: http://web.peanutlabs.com/terms-of-service/privacy-policy/

Pollfish: https://www.pollfish.com/terms/respondent

3. elaborazione dei dati in relazione all'utilizzo di Poll Pay

L'utilizzo di Poll Pay con tutte le sue funzioni richiede il trattamento di alcuni dati personali.

3.1 Utilizzo informativo dei servizi di Poll Pay

La chiamata puramente informativa di Poll Pay richiede l'elaborazione dei seguenti dati personali e informazioni: il sistema operativo utilizzato, l'indirizzo del terminale con cui si accede a Poll Pay (indirizzo IP) e l'ora di chiamata di Poll Pay. Tutte queste informazioni vengono trasmesse automaticamente dalla vostra applicazione, a meno che non l'abbiate configurata in modo tale da sopprimere la trasmissione delle informazioni.

Questi dati personali sono trattati ai fini della funzionalità e dell'ottimizzazione di Poll Pay, nonché per garantire la sicurezza dei nostri sistemi informatici. Queste finalità sono al tempo stesso interessi legittimi ai sensi dell'Art. 6 comma. 1 lit. f. GDPR.

Il periodo di conservazione dei vostri dati personali è di massimo 14 giorni. Questi dati personali non saranno fusi con altre fonti di dati. I dati saranno trasmessi a terzi solo nei casi necessari. Fatte salve ulteriori disposizioni della presente informativa sulla privacy, i dati non saranno trasferiti a paesi terzi o organizzazioni internazionali.

3.2 Utilizzo dopo la registrazione a Poll Pay

Oltre all'uso puramente informativo di Poll Pay, avete la possibilità di registrarvi ai nostri servizi e di utilizzare tutta la nostra offerta.

Questo utilizzo dei nostri servizi richiede il trattamento dei dati e delle informazioni personali secondo le modalità descritte in questa sezione 3.

Alcune fasi del trattamento possono essere effettuate anche da fornitori terzi. L'elaborazione dei dati dei fornitori terzi viene effettuata secondo le condizioni delle relative dichiarazioni sulla protezione dei dati. In caso di elaborazione dei dati con fornitori terzi, ciò può costituire un'elaborazione commissionata ai sensi dell'articolo. 28 GDPR. Ciò è soggetto a severi requisiti di legge, che noi rispettiamo nel corso dei nostri accordi contrattuali con i nostri incaricati dell'elaborazione contrattuale.

L'utilizzo dopo il login e le relative procedure di elaborazione dei dati possono differire dall'utilizzo puramente informativo. La raccolta di questi dati, relativi al vostro profilo, viene effettuata per ottimizzare i nostri servizi, per garantire la funzionalità della nostra offerta (scopi legittimi ai sensi dell'art. 6 cpv. 1 lett. f GDPR) e per l'adempimento dei nostri obblighi di prestazione nei vostri confronti (art. 6 cpv. 1 lett. b GDPR). Qualora il vostro consenso fosse necessario per la procedura di elaborazione, lo otterremo al momento opportuno (ad es. tramite la possibilità di opt-in nell'ambito di un banner cookie al primo utilizzo del nostro servizio). Se avete ulteriori domande, saremo lieti di assistervi nell'ambito del vostro diritto all'informazione ai sensi dell'Art. 15 comma 1 GDPR.

3.3 Modulo di contatto / Contatto per e-mail

Elaboriamo i dati che ci fornite quando ci contattate per rispondere alla vostra richiesta, alla vostra e-mail o alla vostra richiesta di richiamata. Le categorie di dati elaborati sono dati anagrafici, dati di contatto, dati di contenuto, eventualmente dati di utilizzo, dati di connessione ed eventualmente dati contrattuali. In singoli casi, inoltriamo questi dati a società affiliate a noi, cioè solo all'interno della nostra azienda/gruppo. La base giuridica dell'elaborazione dipende dallo scopo:

- Fondamentalmente si basa sul nostro legittimo interesse e quindi sull'articolo. 6 comma. 1 lit. f GDPR;

- Se lo scopo è la conclusione di un contratto, l'autorizzazione si basa sull'art. 6 cpv. 1 lett. f GDPR; se lo scopo è la conclusione di un contratto, l'autorizzazione si basa sull'art. 6 cpv. 1 lett. f GDPR. Art. 6 cpv. 6 1 lit. b GDPR .

3.4 Creazione e utilizzo di un conto utente

Potete creare un account utente (di seguito anche "profilo") nei nostri servizi per poter utilizzare i servizi Poll Pay e le vostre funzionalità. Per poterlo fare, dovete registrarvi con uno dei vostri account presso uno dei nostri social media partner. In questo modo, i nostri partner dei social media (facebook, Instagram, Google, Apple, Twitter) ci trasmetteranno i dati personali come il vostro indirizzo e-mail e li elaboreranno per creare un account utente e li memorizzeranno nei nostri sistemi informatici. Vengono memorizzati anche il vostro indirizzo IP e l'ora della registrazione.

Altri dati personali che potete memorizzare autonomamente nel vostro account utente o che vi verranno richiesti nell'ambito della richiesta di qualifica per un nuovo sondaggio sono la vostra età, la vostra posizione, il vostro sesso ed eventualmente altre caratteristiche personali ("qualifiche") richieste dai partner del sondaggio per partecipare ad un sondaggio.

Quando effettui il login al tuo profilo, Poll Pay inserisce dei cookie sul tuo dispositivo per permetterti di rimanere connesso - anche se nel frattempo dovrai ricaricare l'applicazione. Creando il tuo profilo, puoi utilizzare le funzioni di Poll Pay.

Le procedure di elaborazione connesse alla creazione e al completamento di un profilo hanno lo scopo di poter assegnare le procedure di utilizzo futuro e di poter accedere all'intera gamma dei servizi a pagamento di Poll. Direttamente collegato a questo è, ad esempio, il controllo dell'idoneità a sondaggi che riceviamo dai mercati. Per poter partecipare ai sondaggi, dovete soddisfare i criteri richiesti per il sondaggio specifico. Verificheremo se soddisfi i criteri chiedendoti (se non ti abbiamo ancora chiesto i criteri del sondaggio) o automaticamente (se ti abbiamo già chiesto i criteri del sondaggio) dopo aver ricevuto il sondaggio, confrontando i criteri con le informazioni che hai fornito su di te. L'elaborazione dei vostri dati serve quindi all'esecuzione del contratto, è quindi legata allo scopo ed è necessaria ai sensi dell'Art. Art. 6 cpv. 1 lit. b GDPR.

La memorizzazione dell'indirizzo IP e del tempo di registrazione è necessaria per garantire la sicurezza dei nostri sistemi informatici. Ciò è anche nel nostro legittimo interesse, motivo per cui anche il trattamento è lecito ai sensi dell'art. 6 cpv. 1 lett. b GDPR. 6 comma. 1 lit. f GDPR.

La conservazione dei dati personali da voi inseriti viene effettuata fino al momento della cancellazione del vostro profilo presso Poll Pay, oltre che solo fintanto che il trattamento è necessario per l'eventuale adempimento del contratto.

Non è prevista la trasmissione dei vostri dati a terzi. Tutti i controlli sui criteri richiesti in un sondaggio vengono effettuati da noi sui nostri server.

3.5 Elaborazione del pagamento e fornitura di crediti

Pagamento

Per elaborare il pagamento dei crediti che ricevete attraverso la partecipazione a sondaggi o tramite la nostra app, offriamo diversi metodi di pagamento, alcuni dei quali si avvalgono di fornitori di servizi di pagamento come PayPal. I dati elaborati in questo contesto sono dati di utilizzo, dati di connessione, dati anagrafici, dati di pagamento, dati di contatto o anche dati contrattuali. La base legale per l'utilizzo dei fornitori di servizi di pagamento deriva dall'Art. 6 comma. 1 lit. b GDPR. Abbiamo sottoscritto un contratto di elaborazione dell'ordine con ciascuno dei prestatori di servizi di pagamento in modo da garantire in ogni momento la sicurezza dell'elaborazione dei vostri dati. I Payment Service Provider sono in dettaglio:

PayPal

È possibile elaborare il processo di pagamento con il servizio di pagamento online PayPal. PayPal permette di effettuare pagamenti online a terzi. La società operativa europea di PayPal è PayPal (Europe) S.à.r.l. & Cie. S.C.A., 22-24 Boulevard Royal, 2449 Lussemburgo. Se scegliete PayPal come metodo di pagamento, i vostri dati necessari per il processo di pagamento saranno automaticamente trasmessi a PayPal. Si tratta regolarmente dei seguenti dati:

Nome, indirizzo, azienda, indirizzo e-mail, numero di telefono e di cellulare, indirizzo IP. I dati trasmessi a PayPal possono essere trasmessi da PayPal alle agenzie di credito. Lo scopo di questa trasmissione è quello di verificare l'identità e la solvibilità. PayPal può anche trasmettere i vostri dati a terzi se ciò è necessario per l'adempimento di obblighi contrattuali o se i dati devono essere trattati per conto di terzi. Potete leggere l'informativa sulla privacy di PayPal all'indirizzo https://www.paypal.com/de/webapps/mpp/ua/privacy-full/. La base legale per il trattamento dei dati è l'Art. 6 comma. 1 lit. b GDPR, in quanto il trattamento dei dati è necessario per il pagamento con PayPal e quindi per l'esecuzione del contratto.

Scambio con buoni

Potete anche scambiare i crediti che ricevete partecipando ai sondaggi o tramite la nostra app con i voucher dei nostri partner, come StarBucks, Amazon, Zalando, Google Play Store, iTunes, Spotify ecc. Qualora decidiate di farlo, non trasmetteremo alcun vostro dato personale ai nostri partner. Per l'assegnazione dei voucher, il nostro fornitore di servizi Cadooz trasmette ai nostri partner un ID non personale e uno stato di credito senza riferimento personale. Per questo stato di credito Cadooz ci trasmette poi un voucher sotto forma di codici voucher, che noi a nostra volta trasmettiamo a voi. Cadooz agisce quindi come intermediario che si fa carico dell'ordine e dell'elaborazione dell'assegnazione dei buoni riscattando le note di credito in qualità di nostro fornitore di servizi. Cadooz non tratta i vostri dati personali. Potete utilizzare i codici dei buoni al momento del ricevimento, per esempio quando fate acquisti sulle piattaforme menzionate o nei negozi menzionati.

Potete trovare ulteriori informazioni su Cadooz all'indirizzo https://www.cadooz.com.

Cadooz è l'unico responsabile del trattamento dei dati nell'ambito della riscossione delle note di credito. Per informazioni dettagliate sull'elaborazione dei dati da parte di Cadooz, consultare il sito https://www.cadooz.com/datenschutz/.

3.6 Tracciamento e strumenti

Per garantire un processo tecnico senza intoppi e un uso ottimale e user-friendly di Poll Pay utilizziamo i seguenti strumenti:

IPStack

Al fine di localizzare la vostra posizione, raccogliamo la vostra posizione IP determinando il vostro indirizzo IP attraverso il servizio di IP Stack. Le categorie di dati elaborati sono quindi dati di connessione. Il destinatario dei dati è apilayer GmbH, Elisabethstrasse 15/5, 1010 Vienna, Austria. Non è previsto il trasferimento in un paese terzo. Non memorizziamo dati personali sul vostro apparecchio terminale e non li leggiamo. La nostra base giuridica per l'utilizzo di IPStack deriva dall'Art. 6 comma. 1 lit. f GDPR (interesse legittimo).

Per informazioni dettagliate sulla protezione dei dati di IPStack, consultare il seguente link: https://ipstack.com/privacy.".

OneSignal

La nostra applicazione utilizza OneSignal, uno strumento di messaggistica push della 2850 S Delaware St Suite 201, San Mateo, CA 94403 per inviare messaggi push agli utenti. Questi messaggi vengono inviati in base all'attività dell'utente. Non è previsto il trasferimento verso un paese terzo. La nostra base giuridica per l'utilizzo di IPStack deriva dall'Art. 6 comma. 1 lit. f GDPR (interesse legittimo).

Per informazioni dettagliate sulla protezione dei dati presso OneSignal, consultare il seguente link: https://onesignal.com/privacy_policy

I nostri profili sui siti web dei social media

Facebook

Gestiamo una cosiddetta fan page su Facebook sulla nostra azienda. Quando visitate la pagina fan di Facebook, Facebook può valutare il vostro comportamento d'uso e fornirci le informazioni ottenute da questa ("Insights"). L'utilizzo degli approfondimenti della pagina è finalizzato all'ottimizzazione economica e alla progettazione orientata alla domanda della nostra presenza su Internet / dei nostri servizi. Le categorie di dati elaborati sono dati anagrafici, dati di contatto, dati di contenuto, dati di utilizzo, dati di connessione, se del caso. Il destinatario dei dati è Facebook Ireland Ltd, 4 Grand Canal Square, Grand Canal Harbour, Dublino 2, Irlanda, in qualità di corresponsabile ai sensi dell'Art. 26 GDPR. Un trasferimento verso un paese terzo al di fuori dell'UE non ha luogo. La base legale per il trattamento dei dati secondo le disposizioni qui esposte deriva dal nostro legittimo interesse e quindi dall'art. 26 GDPR. Art. 6 cpv. 1 lit. f GDPR.

Facebook è responsabile dell'attuazione dei diritti delle persone interessate. Facebook può informarvi sui vostri diritti in qualità di interessati all'indirizzo https://www.facebook.com/legal/terms/information_about_page_insights_data. Potete anche far valere i vostri diritti nei nostri confronti; in seguito inoltreremo immediatamente la vostra richiesta a Facebook.

Instagram

Gestiamo una cosiddetta Instagram Fanpage su Instagram sulla nostra azienda. Quando visitate la pagina fan di Instagram, Facebook può valutare il vostro comportamento d'uso e fornirci le informazioni ottenute da questa ("Insights"). L'utilizzo degli approfondimenti della pagina è finalizzato all'ottimizzazione economica e alla progettazione orientata alla domanda della nostra presenza su Internet/nostri servizi. Le categorie di dati elaborati sono dati anagrafici, dati di contatto, dati di contenuto, dati di utilizzo, dati di connessione, se del caso. Il destinatario dei dati è Facebook Ireland Ltd, 4 Grand Canal Square, Grand Canal Harbour, Dublino 2, Irlanda, in qualità di corresponsabile ai sensi dell'Art. 26 GDPR. Un trasferimento verso un paese terzo al di fuori dell'UE non ha luogo. La base legale per il trattamento dei dati secondo le disposizioni qui esposte deriva dal nostro legittimo interesse e quindi dall'art. 26 GDPR. Art. 6 cpv. 1 lit. f GDPR.

Facebook è responsabile dell'attuazione dei diritti delle persone interessate. Facebook può informarvi sui vostri diritti in qualità di interessati all'indirizzo https://www.facebook.com/legal/terms/information_about_page_insights_data. Potete anche far valere i vostri diritti nei nostri confronti; in seguito inoltreremo immediatamente la vostra richiesta a Facebook.

Twitter

1. gestiamo su Twitter una fan page di Twitter sulla nostra azienda Quando visitate e utilizzate la nostra fan page di Twitter, Twitter può valutare il vostro comportamento d'uso e fornirci le informazioni ottenute da questa. Queste informazioni vengono utilizzate ai fini dell'ottimizzazione economica e del design orientato alla domanda del nostro sito web. Le categorie di dati elaborati sono dati anagrafici, dati di contatto, dati di contenuto, dati di utilizzo, dati di connessione. Il destinatario dei dati è Twitter International Company, One Cumberland Place, Fenian Street, Dublino 2, Irlanda, in qualità di corresponsabile ai sensi dell'Art. 26 GDPR. La trasmissione in un paese terzo non ha luogo. La base legale per l'elaborazione dei dati secondo le disposizioni qui esposte deriva dal nostro legittimo interesse e quindi dall'art. 26 GDPR. 6 Paragrafo 6. 1 lit. f GDPR.

YouTube

Gestiamo un canale per la nostra azienda su YouTube. Quando visitate e utilizzate il nostro canale YouTube, Google può valutare il vostro comportamento d'uso e fornirci le informazioni ottenute da questo canale. Queste informazioni vengono utilizzate per l'ottimizzazione economica e la progettazione orientata alla domanda del nostro sito web. Le categorie di dati elaborati sono dati anagrafici, dati di contatto, dati di contenuto, dati di utilizzo, dati di connessione. Il destinatario dei dati è Google Ireland Ltd, Gordon House, Barrow Street Dublin 4 Ireland, in qualità di corresponsabile ai sensi dell'Art. 26 GDPR. Il trasferimento verso un paese terzo non ha luogo. La base giuridica per l'elaborazione dei dati secondo le disposizioni qui esposte deriva dal nostro legittimo interesse e quindi dall'art. 26 GDPR. 6 Paragrafo 6. 1 lit. f GDPR.

Informazioni sui cookie utilizzati

I cookie sono piccoli file che vengono memorizzati sul vostro dispositivo (computer, tablet o smartphone). Quando si accede a un sito web, il cookie memorizzato su un dispositivo invia informazioni alla parte che ha inserito il cookie.

Come utilizziamo i cookie

Vogliamo che possiate prendere una decisione informata a favore o contro l'uso dei cookie, che non sono assolutamente necessari per le caratteristiche tecniche dell'app. Si prega di notare che se si sceglie di rifiutare l'uso dei cookie per scopi pubblicitari, si riceveranno comunque messaggi pubblicitari, ma sarà meno probabile che siano mirati ai propri interessi. Tuttavia, è comunque possibile utilizzare tutte le funzionalità del sito web/servizio.

Distinguiamo tra

- Cookie necessari, assolutamente necessari per le funzioni tecniche dell'app

- i cookie statistici, che ci permettono di analizzare l'utilizzo dell'applicazione, e

- Cookies di marketing che vengono inseriti dagli inserzionisti per visualizzare la pubblicità che è rilevante per i vostri interessi.

Vi offriamo la possibilità di scegliere le vostre preferenze in merito ai cookie funzionali e di marketing quando visitate la nostra app per la prima volta e in qualsiasi momento successivo.

4. elaborazione degli ordini

In alcuni casi, per l'elaborazione dei vostri dati ci avvaliamo di fornitori di servizi esterni come IPStack e OneSignal. Questi fornitori di servizi sono stati accuratamente selezionati e commissionati da noi. Essi sono vincolati alle nostre istruzioni e vengono controllati regolarmente. Se necessario, i contratti di elaborazione dei contratti vengono stipulati con i nostri partner. I nostri contratti di elaborazione del contratto sono conformi ai severi requisiti dell'Art. 28 GDPR e le disposizioni delle autorità tedesche per la protezione dei dati.

5. diritti degli interessati

Se i vostri dati personali vengono trattati, voi siete la persona interessata ai sensi del GDPR e come utente avete i seguenti diritti nei confronti del responsabile:

5.1 Diritto all'informazione

Potete chiedere conferma al responsabile se i dati personali che vi riguardano sono trattati da noi.

Se tale trattamento ha avuto luogo, potete chiedere al responsabile del trattamento informazioni su quanto segue:

- le finalità per le quali i dati personali sono trattati

- le categorie di dati personali oggetto di trattamento;

- i destinatari o le categorie di destinatari ai quali sono stati o saranno comunicati i dati personali che vi riguardano;

- la durata prevista della conservazione dei dati personali che vi riguardano o, se non è possibile fornire dettagli specifici, i criteri per determinare la durata della conservazione;

- l'esistenza di un diritto di rettifica o cancellazione dei dati personali che vi riguardano, un diritto di limitazione del trattamento da parte del responsabile del trattamento o un diritto di opposizione a tale trattamento;

- l'esistenza di un diritto di ricorso presso un'autorità di controllo;

- qualsiasi informazione disponibile sull'origine dei dati, qualora i dati personali non siano raccolti presso l'interessato;

- l'esistenza di un processo decisionale automatizzato, compresa la profilazione, ai sensi dell'articolo. 22, paragrafi 1 e 4, del DPA e, almeno in questi casi, informazioni significative sulla logica in questione e sulla portata e l'impatto previsto di tale trattamento sull'interessato.

- L'utente ha il diritto di chiedere informazioni sul trasferimento dei dati personali che lo riguardano a un paese terzo o a un'organizzazione internazionale. In questo contesto, potete chiedere di essere informati delle garanzie appropriate ai sensi dell'Art. 46 LPD in relazione al trasferimento.

5.2 Diritto di rettifica

Lei ha il diritto di chiedere al titolare del trattamento di correggere e/o completare i dati se i dati personali trattati che la riguardano sono errati o incompleti. Il responsabile del trattamento effettua la correzione senza indugio.

5.3 Diritto di limitare il trattamento

Alle seguenti condizioni, potete richiedere la limitazione del trattamento dei dati personali che vi riguardano:

- se contestate l'esattezza dei dati personali che vi riguardano per un periodo di tempo che consenta al responsabile del trattamento di verificare l'esattezza dei dati personali;

- il trattamento è illecito e vi opponete alla cancellazione dei dati personali e chiedete invece la limitazione dell'utilizzo dei dati personali;

- il titolare del trattamento non ha più bisogno dei dati personali per le finalità del trattamento, ma i dati personali sono necessari per far valere, esercitare o difendere le pretese legali; oppure

- se avete presentato un'obiezione al trattamento ai sensi dell'Art. 21 comma. 1 LPD e non è stato ancora stabilito se le ragioni legittime addotte dal responsabile del trattamento siano superiori alle vostre ragioni.

- Se il trattamento dei dati personali che vi riguardano è stato limitato, tali dati possono essere trattati, ad eccezione della conservazione, solo con il vostro consenso o per far valere, esercitare o difendere diritti legali o per tutelare i diritti di un'altra persona fisica o giuridica o per motivi di un interesse pubblico rilevante dell'Unione o di uno Stato membro.

Se la restrizione al trattamento è stata limitata in conformità alle condizioni di cui sopra, sarete informati dal responsabile del trattamento prima che la restrizione sia revocata.

5.4 Diritto di cancellazione

5.4.1 Lei può chiedere al responsabile del trattamento di cancellare immediatamente i dati personali che La riguardano e il responsabile del trattamento è obbligato a cancellare immediatamente tali dati se sussiste uno dei seguenti motivi:

- i dati personali che vi riguardano non sono più necessari per gli scopi per i quali sono stati raccolti o altrimenti trattati

- lei revoca il consenso su cui si basa il trattamento ai sensi dell'Art. 6 comma 1 lettera a o Art. 9 capoverso 2 lettera a LPD e non esiste un'altra base giuridica per l'elaborazione.

- Vi opponete al trattamento ai sensi dell'art. 6 cpv. 1 lett. a o dell'art. 9 cpv. 2 lett. a LPD e non esiste un altro fondamento giuridico per il trattamento. Art. 21 cpv. 21 cpv. 1 GDPR e non vi sono motivi legittimi per il trattamento, oppure vi opponete al trattamento ai sensi dell'art. 21 cpv. 1 LPD e non vi sono motivi legittimi per il trattamento, oppure vi opponete al trattamento ai sensi dell'art. 21 cpv. 1 LPD e non vi sono motivi legittimi per il trattamento, oppure vi opponete al trattamento ai sensi dell'art. 21 cpv. 1 LPD. 21 capoverso 2 RDPP.

- I dati personali che vi riguardano sono stati trattati illegalmente.

- La cancellazione dei dati personali che vi riguardano è necessaria per adempiere a un obbligo legale ai sensi del diritto dell'Unione o del diritto degli Stati membri a cui il responsabile del trattamento è soggetto.

- I dati personali che vi riguardano sono stati raccolti in relazione ai servizi della società dell'informazione offerti, in conformità all'articolo 8, paragrafo 1, del GDPR.

5.4.2 Se il responsabile del trattamento ha reso pubblici i dati personali che vi riguardano ed è obbligato a cancellarli ai sensi dell'articolo 8, paragrafo 1, del GDPR. 17 comma. 1 LPD, egli adotta misure ragionevoli, comprese misure tecniche, tenendo conto della tecnologia disponibile e dei costi di attuazione, per informare i responsabili del trattamento dei dati personali che lei, in quanto interessato, ha chiesto loro di cancellare tutti i link a tali dati personali o di effettuare copie o repliche di tali dati personali.

5.4.3 Il diritto di cancellazione non si applica nei casi in cui il trattamento sia necessario

- sull'esercizio del diritto alla libertà di espressione e di informazione;

- di adempiere a un obbligo legale cui il trattamento si riferisce in base al diritto dell'Unione o nazionale cui è soggetto il responsabile del trattamento o di svolgere un compito svolto nell'interesse pubblico o nell'esercizio di pubblici poteri di cui è investito il responsabile del trattamento;

- per motivi di interesse pubblico nel settore della salute pubblica ai sensi dell'art. 9 capoverso 2 lettere h e i e l'articolo 9 capoverso 2 lettere h e i e l'articolo 9 capoverso 2 lettere h e i e l'articolo 9 capoverso 2 lettere h e i 9 capoverso 9. 3 PILR;

- a fini di archiviazione, di ricerca scientifica o storica nell'interesse pubblico o a fini statistici ai sensi dell'art. 9 cpv. 2 lett. h e i e dell'art. 9 cpv. 3 GDPR; a fini di archiviazione, di ricerca scientifica o storica nell'interesse pubblico o a fini statistici ai sensi dell'art. 9 cpv. 2 lett. h e i e dell'art. 9 cpv. 3 GDPR; a fini di archiviazione, di ricerca scientifica o storica nell'interesse pubblico o a fini statistici ai sensi dell'art. 9 cpv. 3 GDPR. Art. 89 cpv. 1 GDPR, nella misura in cui la legge di cui al cpv. 1 possa rendere impossibile o pregiudicare gravemente il raggiungimento degli obiettivi di tale trattamento, oppure

- per far valere, esercitare o difendere rivendicazioni legali.

5.5 Diritto all'informazione

Se l'utente ha fatto valere il diritto di rettificare, cancellare o limitare il trattamento nei confronti del responsabile del trattamento, quest'ultimo è tenuto a notificare tale rettifica, cancellazione o limitazione del trattamento a tutti i destinatari ai quali sono stati comunicati i dati personali che lo riguardano, a meno che ciò si riveli impossibile o comporti uno sforzo sproporzionato.

Lei ha il diritto nei confronti del responsabile del trattamento di essere informato di questi destinatari.

5.6 Diritto alla trasferibilità dei dati

Avete il diritto di ricevere i dati personali che vi riguardano, che avete fornito al titolare del trattamento in un formato strutturato, comune e leggibile a macchina. Ha inoltre il diritto di ottenere che tali dati siano comunicati ad un altro responsabile senza l'intervento del responsabile cui i dati personali sono stati comunicati, purché il trattamento sia basato sul consenso ai sensi dell'art. 7 della legge. 6 comma. 1 lettera a GDPR o Art. 9 capoverso 2 lettera a GDPR o su un contratto ai sensi dell'articolo 9 capoverso 2 lettera a GDPR o su un contratto ai sensi dell'articolo 9 capoverso 2 lettera a. 6 capoverso 6. 1 lettera b GDPR e il trattamento sia effettuato mediante procedure automatizzate.

Nell'esercizio di tale diritto, avete anche il diritto di ottenere che i dati personali che vi riguardano siano trasferiti direttamente da un responsabile del trattamento a un altro responsabile, nella misura in cui ciò sia tecnicamente fattibile. Le libertà e i diritti delle altre persone non devono essere pregiudicati.

Il diritto alla trasferibilità dei dati non si applica al trattamento dei dati personali necessari per l'esecuzione di un compito di interesse generale o per l'esercizio dei pubblici poteri di cui è investito il responsabile del trattamento.

5.7 Diritto di opposizione

Avete il diritto di opporvi in qualsiasi momento, per motivi derivanti dalla vostra particolare situazione, al trattamento dei dati personali che vi riguardano, effettuato ai sensi dell'articolo 6 comma 1 lettera e o f FADP; ciò vale anche per la profilazione basata su queste disposizioni.

Il responsabile del trattamento non tratterà più i dati personali che vi riguardano a meno che non possa dimostrare motivi convincenti per un trattamento giustificato da motivi di protezione e che prevalga sui vostri interessi, diritti e libertà, o a meno che il trattamento non serva a far valere, esercitare o difendere diritti legali.

Se i dati personali che vi riguardano vengono trattati a scopo di marketing diretto, avete il diritto di opporvi in qualsiasi momento al trattamento dei dati personali che vi riguardano ai fini di tale marketing, incluso il profiling, nella misura in cui esso sia collegato a tale marketing diretto.

Se vi opponete al trattamento a fini di marketing diretto, i dati personali che vi riguardano non saranno più trattati per tali scopi.

Avete la possibilità di esercitare il vostro diritto di opposizione in relazione all'utilizzo dei servizi della società dell'informazione, fatta salva la direttiva 2002/58/CE, utilizzando procedure automatizzate che prevedono specifiche tecniche.

5.8 Diritto di revoca della dichiarazione di consenso ai sensi della legge sulla protezione dei dati

Avete il diritto di revocare in qualsiasi momento la vostra dichiarazione di consenso sulla protezione dei dati. La revoca del consenso non pregiudica la legalità del trattamento che ha avuto luogo sulla base del vostro consenso fino alla revoca.

L'elaborazione è legale fino alla revoca - la revoca riguarda quindi l'elaborazione solo dopo il ricevimento della revoca. Potete revocare il vostro consenso in modo informale per posta o e-mail. In tal caso i vostri dati personali non saranno più trattati, previa autorizzazione di un'altra base giuridica. In caso contrario, i vostri dati devono essere cancellati immediatamente dopo la revoca ai sensi dell'Art. 17 comma 2 GDPR. Il vostro diritto di revocare il vostro consenso alle condizioni sopra menzionate è garantito.

La vostra revoca deve essere indirizzata a:

BitBurst GmbH

Lerchenweg 3,

40789 Monheim am Rhein, Germania

015256114159

[email protected]

www.bitburst.net

5.10 Diritto di ricorso ad un'autorità di vigilanza

Fatto salvo qualsiasi altro rimedio amministrativo o giudiziario, avete il diritto di presentare un reclamo a un'autorità di controllo, in particolare nello Stato membro in cui risiedete, nel vostro luogo di lavoro o nel luogo in cui si è verificata la presunta violazione, se ritenete che il trattamento dei dati personali che vi riguardano sia in violazione della LPD.

L'autorità di controllo a cui è stato presentato il reclamo informa il reclamante dello stato e dell'esito del reclamo, compresa la possibilità di un ricorso giurisdizionale ai sensi dell'articolo. 78 GDPR.

6. decisioni automatizzate in singoli casi, compresa la profilazione

Le decisioni automatizzate nei singoli casi, compresa la profilazione, non vengono eseguite.

7. obblighi di notifica della persona responsabile

Se i vostri dati personali sono stati comunicati ad altri destinatari (terzi) per motivi legali, li informeremo di eventuali correzioni, cancellazioni o limitazioni del trattamento dei vostri dati personali (art. 16, art. 17 cpv. 1 e art. 18 RDPC). L'obbligo di comunicazione non è applicabile se comporta uno sforzo sproporzionato o è impossibile. Su richiesta vi comunicheremo anche i destinatari.

Condizioni generali - Poll Pay

La BitBurst GmbH

Lerchenweg 3, 40789 Monheim am Rhein, Germania

I presenti Termini e Condizioni Generali ("Termini") regolano il rapporto di utilizzo tra l'utente ("Utente") della nostra app "Poll Pay" ("Poll Pay" o "App") e il gestore dell'app, BitBurst GmbH ("BitBurst").

§ 1 Partner contrattuale

1.1 Questi Termini e Condizioni si applicano a tutte le transazioni legali tra BitBurst, di seguito denominate "BitBurst" o "noi", e il suo partner contrattuale, di seguito denominato "Utente" o "Tu", che vengono concluse tramite Poll Pay.

1.2 Questi Termini e Condizioni si applicano indipendentemente dal fatto che tu sia un consumatore, un imprenditore o un commerciante. Nel caso in cui ci fossero delle peculiarità legali in relazione ai consumatori, lo segnaleremo nelle presenti CGC.

1.3 Per consumatore si intende qualsiasi persona fisica che conclude un negozio giuridico per scopi che non sono prevalentemente né commerciali né di attività professionale indipendente (§ 13 BGB, definizione secondo il diritto tedesco). Per imprenditore si intende una persona fisica o giuridica o una società di persone con capacità giuridica che, nel concludere un negozio giuridico, agisce nell'esercizio della propria attività commerciale o professionale indipendente (§ 14 BGB, definizione secondo il diritto tedesco).

§ 2 Come funziona il sondaggio Pay

2.1 In qualità di utenti di Poll Pay, potete partecipare a diverse ricerche di mercato selezionate, che noi stessi pubblichiamo su Poll Pay o che abbiamo pubblicato attraverso i nostri partner.

2.2 La nostra app o il backend tecnico della nostra app ("network") è collegato a diverse società di ricerche di mercato, mercati e imprese (collettivamente "marketplaces"). Queste marketplaces creano regolarmente sondaggi per i loro clienti (aziende). Per questi sondaggi, le piazze di mercato cercano partecipanti che partecipino ai sondaggi. Per supportare le marketplace nella ricerca di partecipanti, abbiamo creato la nostra app con il servizio Poll Pay. Riuniamo le marketplace alla ricerca di partecipanti con gli utenti, cioè con voi.

2.3 Come utente dell'App, quando si crea un account utente e quando si utilizza un account utente, si depositano i dati personali nel proprio account utente. Questi dati personali sono chiamati anche "qualifiche" nella nostra App. Questo perché dobbiamo filtrare ogni nuovo sondaggio per ogni nuovo sondaggio per il quale si cercano partecipanti, per determinare se siete idonei per il sondaggio. Possiamo scoprirlo sulla base delle qualifiche che avete già fornito oppure vi chiederemo di completare ulteriori qualifiche che potrete memorizzare nel vostro account utente.

2.4 Se siete idonei a partecipare a un sondaggio perché le qualifiche richieste dai mercati e le qualifiche che avete memorizzato corrispondono, avete la possibilità di partecipare al sondaggio. Se decidete di partecipare, trasmetteremo al mercato le qualifiche corrispondenti. Il sondaggio stesso viene condotto nella nostra app stessa o sul sito web del marketplace o sul sito web della società di ricerche di mercato o di una società. Un link nella nostra app vi collegherà direttamente al sondaggio. Non avete il diritto di partecipare a un sondaggio. I partecipanti vengono infine selezionati da noi o dal marketplace.

2.5 Con ogni partecipazione riuscita e completata con successo a un sondaggio riceverete dei crediti ("contanti"). Potete riscuotere questi crediti e, una volta raggiunti i valori corrispondenti, scambiarli con un pagamento in contanti o con l'assegnazione di crediti da parte dei nostri partner (entrambi insieme "Reward"). Potete controllare l'importo dei vostri crediti in qualsiasi momento sul vostro conto utente. Potete anche visualizzare in qualsiasi momento il nostro attuale portafoglio partner nella nostra app.

§ 3 Registrazione e creazione di un conto utente

3.1 Per poter utilizzare la nostra app è necessaria la registrazione gratuita come utente. Solo le persone fisiche con capacità giuridica illimitata possono registrarsi come utenti.

3.2 Per registrarsi è necessario effettuare il login con uno dei propri account tramite uno dei nostri social media partner (tra cui facebook, instagram, Google, Apple, Twitter). Con la registrazione ci sottoponete un'offerta vincolante per la stipula di un contratto d'utenza. Il contratto d'uso viene concluso al momento della conferma della registrazione e dell'attivazione del vostro account utente.

3.3 Ogni utente può registrarsi una sola volta.

3.4 Abbiamo il diritto di escludere l'utente dall'utilizzo dei nostri servizi e di cancellare il suo account utente se abbiamo ragionevoli motivi per sospettare che l'utente abbia (hanno) violato gli obblighi essenziali delle presenti condizioni generali di contratto. Vi informeremo di questa esclusione e vi daremo la possibilità di commentare. In ogni caso, terremo conto dei vostri legittimi interessi e vi permetteremo di scambiare i vostri crediti con dei buoni. Resta impregiudicato il diritto alla risoluzione straordinaria.

§ 4 Saldo del conto e condizioni di pagamento

4.1 Il saldo del vostro conto è indicato in "Cassa". Questa indicazione è una valuta virtuale e non implica alcun diritto all'importo in contanti o in qualsiasi altra valuta nazionale o virtuale. Un importo sufficiente di "Cash" può comportare un pagamento in contanti o il diritto di scambiarlo con buoni. Il possesso di "Contanti" non implica il diritto alla conversione a qualsiasi prezzo.

4.1 Il saldo del vostro conto è indicato in "Cassa". Questa indicazione è una valuta virtuale e non implica alcun diritto all'importo in contanti o in qualsiasi altra valuta nazionale o virtuale. Un importo sufficiente di "Cash" può comportare un pagamento in contanti o il diritto di scambiarlo con buoni. Il possesso di "Contanti" non implica il diritto alla conversione in qualsiasi momento, a meno che non vengano raggiunte soglie appropriate per un metodo di prelievo adeguato.

4.2 Dopo che l'importo necessario di "Cash" è stato guadagnato per i pagamenti offerti o scambiato in buoni ("Ricompensa"), l'Utente può richiedere uno dei Premi elencati. I seguenti aspetti sono vincolanti per tutti gli utenti di Poll Pay.

a) Comprendere il significato di "Cash". "Contanti" è solo un indicatore del progresso verso la prossima opportunità di ricevere un premio. In base al "Cash" visualizzato, non vi è alcun diritto a ricevere un premio finché non vengono raggiunti i limiti di pagamento. Le soglie da raggiungere per richiedere una ricompensa variano a seconda del metodo di ricompensa. I singoli importi minimi attuali per i premi possono essere visualizzati nell'app selezionando il rispettivo metodo di ricompensa. Non c'è modo di convertire i "contanti" rimanenti o qualsiasi importo di "contanti" in premi o pagamenti in contanti.

b) Una volta richiesta la ricompensa, verificheremo la richiesta di legalità. In caso di sospetta frode o di violazione dei presenti termini e condizioni, ci riserviamo il diritto di ritardare o interrompere il pagamento della ricompensa. Non siamo obbligati a provare la colpevolezza dell'utente per poter avviare le conseguenze sanzionatorie. Inoltre, verrà effettuato un confronto tra una richiesta di ricompensa e le segnalazioni di frode inviate regolarmente dai nostri partner di sondaggio (compresi i mercati). Se il partner rifiuta i risultati del sondaggio di singoli utenti e quindi ci ricompensa anche per questi a causa della scarsa qualità o per altri motivi, dedurremo il "denaro" ingiustamente guadagnato dai rispettivi utenti per l'ammontare dell'importo indicato nelle segnalazioni di sospetto di frode. Se la ricompensa è già stata pagata prima che la deduzione basata sulla segnalazione di sospetto di frode possa essere effettuata, possiamo addebitare al conto dell'utente un saldo "Cash" negativo.

c) Cerchiamo di elaborare la ricompensa entro i primi 5 giorni lavorativi successivi alla richiesta. In caso di sospetta frode, ci riserviamo il diritto di ritardare il pagamento del premio a tempo indeterminato. Per gli utenti il cui comportamento dell'utente si rivela essere legale e innocente nel corso dell'indagine, non vi è alcuna richiesta di risarcimento a causa del ritardo.

d) Non tutti i metodi di pagamento sono disponibili in ogni paese. Cerchiamo di presentarlo nel modo più chiaro possibile. Se un utente ha scelto un metodo di pagamento non disponibile, non siamo obbligati ad applicarlo. Possiamo fare riferimento a metodi di ricompensa alternativi, ma non siamo obbligati a offrire alternative richieste dall'utente.

e) Dopo aver ricevuto un premio, l'account utente non può essere cancellato direttamente. Per motivi di protezione dei dati, dobbiamo cancellare il vostro indirizzo e-mail dai nostri server non appena avete cancellato i vostri dati o l'app stessa. Cancellare l'account o i dati dopo aver richiesto un premio, ma prima che il premio sia arrivato, il pagamento non può più essere assegnato e quindi scade.

§ 5 Regole d'uso

5.1 L'utilizzo di Poll Pay è vincolato alle seguenti regole:

a) È vietato l'uso di software, elementi, applicazioni, ecc. "controllati dai bot" in qualsiasi forma. È consentito solo l'uso da parte di una persona fisica tramite smartphone o tablet.

b) Ogni utente può utilizzare Poll Pay solo su un terminale. È vietato l'uso sistematico su più dispositivi.

c) L'uso di Poll Pay è consentito solo nel paese di origine dell'utente. L'uso di servizi come il finto GPS, VPN o simili è vietato durante l'utilizzo di Poll Pay.

d) La valuta in-App "Cash" (crediti) può essere guadagnata solo attraverso i canali forniti nell'App. Queste modalità sono la visione di video, il completamento di "offerte" dai "Offerwalls" o la partecipazione completa, compreso il completamento dei sondaggi. È vietato qualsiasi tentativo di falsificare i contanti modificando le impostazioni o la connessione di rete. Il mancato rispetto delle regole e delle restrizioni comporterà severe sanzioni, che possono includere la cancellazione dell'account utente, la reimpostazione dell'importo "Cash" guadagnato con mezzi vietati e la trattenuta dei premi richiesti dall'uso proibito.

e) L'uso di Poll Pay è consentito a partire dai 16 anni di età. L'età dell'utente viene richiesta prima dell'utilizzo dell'app e deve ricevere una risposta corretta. Una risposta errata comporterà il blocco e la cancellazione dell'account dell'utente.

5.2 Agli utenti è vietato diffondere espressioni, frasi o messaggi insultanti, aggressivi, violenti, glorificanti o altre espressioni, frasi o messaggi legalmente proibiti sotto forma di commenti, immagini o altri mezzi di comunicazione nel contesto di Poll Pay. Ciò include, a titolo esemplificativo e non esaustivo, i commenti nel Google Play Store e nei social media come Instagram, ma anche tutti gli altri mezzi di comunicazione. Inoltre, è vietato inserire il codice Invito a un amico (codice invito) del programma Invita un amico nei commenti (recensioni) del Google Play Store. Il codice invito-un-amico è destinato esclusivamente alla distribuzione agli amici o al posizionamento nei propri contenuti sui social media.

§ 6 Disponibilità e modifiche al pagamento del sondaggio

6.1 Per motivi tecnici non possiamo garantire la disponibilità permanente e completa dei server sui quali vengono gestiti i nostri servizi. A volte, la disponibilità della nostra App o dei singoli servizi può quindi essere limitata - in particolare a causa della necessaria esecuzione di lavori di manutenzione o riparazione. Di norma, effettuiamo questi lavori di manutenzione o riparazione al di fuori del normale orario di lavoro.

6.2 BitBurst si riserva il diritto di apportare modifiche a Poll Pay e ai relativi servizi e sistemi. L'utente deve accettare tutte le restrizioni o i cambiamenti associati a tali modifiche e non deve essere compensato o giustificato in caso di svantaggio. Le modifiche includono, ma non sono limitate a, cambiamenti nelle tariffe per la concessione di premi, i pagamenti in contanti stessi, o i premi concessi a "Cash" per i sondaggi completati con successo. Altre possibili modifiche includono l'ampliamento o la riduzione delle funzioni e la cessazione delle funzioni. Siamo inoltre autorizzati a interrompere completamente il Poll Pay in qualsiasi momento o a trasferirlo a terzi. Eventuali "Cash" accumulati, che danno diritto a un premio, saranno concessi in questo caso su richiesta degli utenti su una delle possibili modalità di premio.

§ 7 Limitazione di responsabilità

7.1 La nostra responsabilità derivante dal presente contratto d'uso, indipendentemente dalla base giuridica, per i vostri danni che non derivano da lesioni alla vita, al corpo o alla salute, è limitata all'importo dei danni tipicamente prevedibili al momento della conclusione del contratto, a condizione che il danno non sia stato causato da noi o da un rappresentante legale o da un agente ausiliario, né intenzionalmente né per negligenza grave.

7.2 Questa limitazione di responsabilità non si applica se il danno è dovuto a una violazione colposa di obblighi contrattuali sostanziali da parte nostra o di un rappresentante legale o di un ausiliario. È essenziale per il contratto un obbligo, il cui adempimento rende possibile in primo luogo la corretta esecuzione del contratto e sulla cui osservanza si può fare regolarmente affidamento.

7.3 In caso di errore tecnico, "BitBurst GmbH" si scusa per l'errore o il "bug" che l'utente riscontra. BitBurst non si assume alcuna responsabilità per possibili errori nel guadagnare "denaro contante", per la perdita totale o parziale di denaro già guadagnato o per altre conseguenze basate su errori tecnici. In particolare, BitBurst non può e non sarà responsabile per errori tecnici causati da terzi. Ciò include l'implementazione tecnica dei sondaggi o del software di supporto integrato.

7.4 La lingua originale di Poll Pay è il tedesco. Inoltre, nei paesi al di fuori della Germania, l'applicazione è disponibile in inglese. Qualsiasi altra lingua disponibile è stata generata dai servizi di traduzione digitale. BitBurst non si assume alcuna responsabilità per eventuali errori di traduzione e le loro conseguenze. Per questo motivo, in ogni paese la lingua può essere reimpostata in inglese o in tedesco per garantire la comprensione dell'esatto significato di frasi e parole.

§ 8 Foro competente

Se agite come società o siete un commerciante ai sensi del Codice Commerciale Tedesco (HGB), la nostra sede legale è il foro competente per tutte le controversie derivanti dal presente contratto. Per i contratti con i consumatori valgono le disposizioni di legge del rispettivo tribunale competente.

§ 9 Risoluzione delle controversie online

Informazioni sulla risoluzione delle controversie online per i consumatori: Desideriamo sottolineare la possibilità di risoluzione delle controversie online (la cosiddetta "piattaforma OS"). I consumatori possono utilizzare la piattaforma OS come punto di contatto per la risoluzione extragiudiziale delle controversie relative agli obblighi contrattuali derivanti da contratti di acquisto o di servizio online. La piattaforma OS è raggiungibile al seguente link: http://ec.europa.eu/consumers/odr.

Siamo pronti a partecipare alla risoluzione delle controversie attraverso questa piattaforma OS.

§ 10 Clausola di separabilità

Qualora una disposizione delle presenti CGC sia o diventi invalida o inapplicabile, le restanti disposizioni delle presenti CGC rimarranno inalterate, a meno che l'omissione di singole clausole non comporti per una parte del contratto uno svantaggio talmente irragionevole che non ci si possa più ragionevolmente aspettare che essa aderisca al contratto.